Presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni insieme al caonsigliere Regionale Mauro Piazza con Beppe Mambretti nel momento della cerimonia

Alla Carovana del Sorriso onlus la “Menzione speciale” per i premi Rosa Camuna di Regione Lombardia.

Decisi al Pirellone i nomi di coloro che riceveranno il massimo riconoscimento della Regione Lombardia, la Rosa Camuna. Un riconoscimento che arriva anche a La Carovana del Sorriso onlus che ha ricevuto la “Menzione speciale” con la seguente motivazione:
I progetti didattici e umanitari de La Carovana del Sorriso hanno portato alla realizzazione di interventi in Bosnia, Romania e Tanzania, attraverso i quali sono stati realizzati numerose strutture sanitarie e progetti di solidarieta’ e formazione, al fine di sostenere lo sviluppo delle persone e delle comunita’ aiutate. Fondata nel 2009, svolge progetti didattici e umanitari nella Repubblica Serba di Bosnia (affiancamento docenza scuola di medicina), Tanzania (aiuto orfani e costruzione casa famiglia), Romania (micro progetti di aiuti al malato).

“Sono particolarmente soddisfatto per questo prestigioso riconoscimento” è il commento del Presidente dell’Associazione Giuseppe Mambretti “ricevere questa menzione è la conferma che l’impegno verso i più deboli può davvero costituire un aiuto concreto e sollevare le sorti di chi si trova in situazioni di disaggio. Tutto ciò è stato possibile grazie all’impegno gratuito dei tanti volontari di Carovana, che si sono prodigati in questi nove anni per costruire dal nulla una casa in Tanzania che oggi ospita 17 orfani e con la dotazione di materiale odontoiatrico e supporto alla docenza della scuola superiore di medicina a Doboj in Bosnia. Senza dimenticare gli otto ambulatori dentistici donati nel mondo negli scorsi anni e i progetti in essere quale la cucina di chef Ricky ed un pozzo per la parrocchia di Hedaru in Tanzania.