Grande adesione e alto gradimento alle tante attività proposte durante la Giornata di Solidarietà promossa da Carovana del Sorriso onlus in partneship con Mauri Formaggi di Pasturo.

Domenica scorsa, 21 maggio, si è tenuta nella sede di Pasturo la giornata di solidarietà e openday di Mauri Formaggi. Molti sono stati i visitatori che hanno partecipato alle diverse iniziative in programma: dal tiro con l’arco con la Compagnia Arcieri locale 04 lion, ai coinvolgenti balli a ritmo di musica country con gli amici dell’associazione 700 metri sopra il Cielo, ai giochi di prestigio e allo spettacolo di Clown Grissino di Carovana e alle note di due musicisti del gruppo Le fisarmoniche paesane che hanno dato il benvenuto musicale agli ospiti. 

Particolare interesse hanno riscosso le numerose visite guidate allo stabilimento e alle grotte, condotte da Emilio Minuzzo (rappresentante della quinta generazione della famiglia Mauri), che hanno dato modo ai presenti di conoscere le diverse fasi della lavorazione delle materie prime e della stagionatura e la cura che questa azienda mette per l’ottenimento di prodotti made in Italy di grande qualità e di accedere alle grotte, ben conservate grazie alla recente ristrutturazione, ove in passato il prodotto veniva conservato a una temperatura costante durante tutti i mesi dell’anno. Al termine della visita gli ospiti hanno potuto degustare i diversi tipi di formaggio di questa eccellenza tutta lecchese.

Erano presenti anche i volontari dell’associazione Una Lanterna per la speranza che hanno dato informazioni e sensibilizzato rispetto al tema dell’autismo e alla possibilità di un sostegno utile ai genitori e alle famiglie.

Ma il momento di maggiore partecipazione è stato alle 12.30 con la Santa Messa officiata da don Bruno Maggioni, che ha saputo coniugare un momento di raccoglimento e preghiera con l’espressione della gioia di vivere, grazie alla grande abilità di coinvolgimento e alle doti canore di don Bruno. 

“Un sentito ringraziamento a tutti i volontari di Carovana e a quelli di tutte le Associazioni coinvolte che si sono impegnati per la buona riuscita della giornata e coloro che a vario titolo sostengono la mission della nostra Associazione, come Acel service che è main partner già per il secondo anno per i diversi eventi di Carovana” – è il commento del Presidente Giuseppe Mambretti – “Un particolare ringraziamento va a Coffe time di Saccani  di Lecco e alla vicina Norda, che hanno offerto caffè e acqua ai presenti”. Aggiunge: “I contributi raccolti grazie alla generosità dei visitatori saranno devoluti per i progetti di Carovana del Sorriso e in particolare per terminare la costruzione di un pozzo vicino alla Casa degli Angeli in Tanzania, una casa voluta, progettata e realizzata da Carovana a misura di bambino, che attualmente ospita 17 tra bimbi e ragazzi, in età tra l’anno e i 22 anni e per i diversi progetti avviati a Doboj, nella Repubblica Serba di Bosnia, e per mantenere i rapporti con la scuola di medicina di odontoiatria”.

Ricordiamo che l’impegno di Carovana non termina qui: “Carovana in festa” vi aspetta domenica 4 giugno con il torneo del sorriso a Barzanò sul campo del Manara, venerdì 30 giugno alle 21 per il tributo ai Nomadi con gli Aironi Neri e Andrea Gentileschi in Villa Cabella ad Annone Brianza, sabato 1 luglio alle 16 per una merenda con il clown Grissino e alle 20 cena sotto le stelle con musica dal vivo sempre a Villa Casella e infine domenica 2 luglio ad Annone Brianza con la giornata ragazzi speciali in partnership con Coordinamento handicap.